StorieInMovimento.org

Severi, Ivan

ivanseveri [at] alice.it

Sono nato nel 1983 e cresciuto in un piccolo paese dell’Appennino emiliano. Antropologo formato all’università di Bologna, mi sono occupato prevalentemente di antropologia politica attraverso un’etnografia sull’identità post-comunista e una tesi di laurea specialistica dedicata al fenomeno black bloc. Mi sono poi interessato di temi di antropologia urbana e marginalità sociale e nel 2014 ho conseguito un dottorato in Science, cognition and technology (università di Bologna) con una tesi dal titolo: “In campo. Il ruolo pubblico dell’antropologia”. Dal 2013 sono chercheur associé presso il Laboratoire Architecture Anthropologie (LAA) di Parigi. Faccio parte della Società italiana di antropologia applicata (SIAA), del Laboratorio etnografia dei movimenti sociali (LEMS) e della Rete Antropologia precaria che sta lavorando alla creazione dell’associazione professionale degli antropologi. Dal 2014 ho iniziato un secondo dottorato all’università di Milano in Philosophy and human sciences con una ricerca di antropologia sui servizi sociali rivolti alle tossicodipendenze.
Faccio parte di Storie in movimento dal 2010 e sono membro del comitato di redazione di «Zapruder».

Ultime pubblicazioni

  • (2013) Thinking about an agreement between anthropology and urban planning, in «Planum. The Journal of Urbanism», n. 27.
  • (2014) Editoriale (Città contese. Spazi urbani e frontiere sociali) e curatela di Capital city. (Dis)ordine economico e conflitti urbani, «Zapruder», n. 35 (con Ferruccio Ricciardi).
  • (2014) Raccogliere i pezzi. Il ruolo dell’antropologo in una struttura di reinserimento per ex tossicodipendenti, in Antonio L. Palmisano (a cura di ), Antropologia Applicata, Pensa Editore, Lecce.
  • (2015) Oltre la marginalità. Etnografia di una struttura di reinserimento per ex tossicodipendenti, in Mario Cerasoli (a cura di), Libro degli Atti del 9° Congresso “Città e Territorio Virtuale”, TrE-Press, Roma.

Related Articles

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).