StorieInMovimento.org

Marchetti, Sabrina

sabrinamarchetti [at] rocketmail.com

Sabrina Marchetti è attualmente ricercatrice presso l’Istituto Universitario Europeo di Fiesole.
Dopo la laurea in Filosofia morale alla Sapienza di Roma (2002), si è specializzata in Studi di genere presso l’Università di Siena prima e l’Università di Utrecht poi. Nel 2010, ha completato un dottorato sul tema del lavoro domestico migrante in una prospettiva postcoloniale. Si occupa in generale di migrazione, diritti, cittadinanza, e trasformazioni del mercato del lavoro in un’ottica intersezionale. Fra le sue pubblicazioni in italiano: Le ragazze di Asmara. Lavoro domestico e migrazione postcoloniale (Ediesse 2011), Femmiste a parole. Grovigli da districare (Ediesse 2012, con Jamila Mascat e Vincenza Perilli), e Made in Italy. Identità in migrazione (n. 28 di «Zapruder», con Andrea Brazzoduro e Enrica Capussotti). Fa parte (o ha fatto parte) di diversi gruppi quali «Respect NL», «Coordinamento donne contro il razzismo», «GRaSe», «Kespazio! Per una ricerca queer e postcoloniale» e della redazione di Zapruder World. È la referente in Europa del Research Network for Domestic Workers’ Rights.
Per più info: www.sabrinamarchetti.net

Related Articles

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).