StorieInMovimento.org

Casilio, Silvia

silviacasilio [at] hotmail.com

Dottore di ricerca in Storia politica e istituzioni dell’area Euro-mediterranea nell’età contemporanea (Università degli Studi di Macerata). Nel 2008 ha concluso un biennio per attività di ricerca di Post-dottorato all’Università degli Studi Macerata. Si è occupata dei movimenti politici e controculturali nati negli anni Sessanta e Settanta del ‘900 in Italia. Nel corso degli anni ha tenuto laboratori e seminari nelle scuole e all’Università in parte dedicati a questi temi. È cultrice della materia di Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Macerata. Collabora con la riviste “Zapruder”, di cui è socia, con la rivista multimediale “Kathodik” e, dal 2006, con la casa editrice NdA Press di Rimini. Per la collana “I classici del movimento” ha curato la ristampa di diversi volumi.

Tra le sue pubblicazioni

  • «Il cielo è caduto sulla terra!» Politica e violenza politica nell’estrema sinistra in Italia (1974-1978), Roma, Edizioni Associate 2005;
  • Silvia Casilio, Marco Paolucci (a cura di), Scatti in movimento. Dalla metropoli alla provincia: l’Italia e le Marche negli anni Sessanta e settanta, Macerata, EUM, 2009;
  • Silvia Casilio, Loredana Guerrieri (a cura di), Il ‘68 diffuso. Contestazione e linguaggi in movimento, Bologna, Clueb, novembre 2009
  • Silvia Casilio, Loredana Guerrieri (a cura di), Il ‘68 diffuso. Creatività e memorie in movimento, Bologna, Clueb, novembre 2009
  • Anche Dio cambia casa. I cattolici del dissenso negli anni della contestazione, in Cinzia Aruzza (a cura di), Cosa vogliamo? Vogliamo tutto! Il ‘68 quarant’anni dopo, Roma, Edizioni Alegre, 2008, pp. 191-209
  • Beat si vive, inseriti si muore. L’epopea dei capelloni in Italia (1965-1967), in «Meridiana», n. 56, 2006, pp. 213-236.

Related Articles

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).