StorieInMovimento.org

Pirri, Ambra

ambrapi [at] libero.it

Sono nata a Palermo l’11 febbraio del 1949, vivo e lavoro tra l’Umbria e Roma. Mi sono laureata nel 1973 in Sociologia a Trento con una tesi su Gramsci e il fascismo, relatore Marino Livolsi. Ho cominciato subito a lavorare come giornalista a Paese Sera a Roma, dove sono rimasta fino alla primavera del 1979; dal 1978, sono giornalista professionista. Nel 1980, ho cominciato a lavorare al Giornale di Sicilia e ho collaborato con numerose riviste e quotidiani, tra cui L’ora, Rinascita, Quotidiano donna, L’Indice del libro, Quaderni siciliani, Lotta continua, DWF, Il Manifesto, Leggere donna. Nel 1993, sono andata a San Francisco per frequentare un master biennale in Women Studies presso la SFSU, conseguito nel 1996 con una tesi sul rapporto tra gender e cittadinanza nell’Atene classica, relatrice Inderpal Grewal. Ho proseguito la mia attività di ricerca presso la UC Santa Cruz studiando con Teresa de Lauretis. Ho curato per Filema la collana di femminismo post-coloniale “Altrimondi” pubblicando due volumi di Mahasweta Devi e Gayatri C. Spivak, La trilogia del seno (2005) e Invisibili (2007). Per Meltemi, ho curato Che fine ha fatto lo stato-nazione, dialogo tra Gayatri C. Spivak e Judith Butler (2009). Mi occupo di critica post-coloniale da un punto di vista femminista. Dall’anno scorso sono abbonata a Zapruder.

Related Articles

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).