StorieInMovimento.org

Pavone, Chiara

pavchi.ara [at] gmail.com

Sono nata nel 1985 a Napoli. Qui, nell’ a.a. 2005/2006, mi sono laureata in Storia all’università Federico II, con una tesi sulla Rivoluzione francese raccontata dalla «Civiltà Cattolica», (1850-2000). Presso l’Università degli Studi Roma Tre ho conseguito la laurea specialistica in Storia e Società nell’ a.a. 2009/2010. La mia tesi era incentrata sulla partecipazione delle donne alla Repubblica romana e sul rapporto tra i generi nello Stato pontificio di fine ‘700, indagati principalmente attraverso una fonte giudiziaria: la Giunta di Stato (1799-1800). Attualmente sono iscritta al dottorato di ricerca in Storia politica e sociale dell’Europa moderna e contemporanea a Tor Vergata (XXVI ciclo). I miei studi si stanno orientando soprattutto sul periodo rivoluzionario francese e cosiddetto “giacobino” in Italia con un’attenzione alla storia sociale, alla storia di genere e alla trasmissione/deformazione della memoria (è in questo senso che andava già la tesi triennale).
Sono socia di SIM e abbonata a «Zapruder» dal 2009. Ho fatto parte della redazione della rivista.

Queste sono le mie pubblicazioni:

  • V. di Schiavi, I. Iaccio, C. Pavone, Intervista a Rina Iannello, in «Le Radici & il Futuro», rivista di studi storici diretta da Guido D’Agostino, anno II, n1, gennaio-aprile 2004, Edizioni Scientifiche Italiane (La rivista dedicava questo numero al resoconto del lavoro svolto durante la Scuola estiva sulla storia di genere ,“I luoghi della memoria. La memoria dei luoghi”, promossa dall’Istituto Campano per la Storia della Resistenza “Vera Lombardi” a Cerreto Sannita e Guardia Sanframondi, cui ho partecipato nel 2001).
  • Chiara Pavone, Le Quattro Giornate di Napoli e il Liceo Sannazaro, in Memorie del Liceo “Sannazaro” 1919-1950, Napoli, Loffredo Editore, 2008.

Related Articles

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).