StorieInMovimento.org

“Classe” da oggi online

Mentre stiamo spedendo ad abbonati e librerie l’ultimo fascicolo di «Zapruder» è ora disponibile online in download gratuito il numero di un anno fa.

A una settimana dalla pubblicazione di “Scelte di campo. Migrazioni rurali nello spazio mediterraneo” (n. 40, mag-ago 2016), da oggi potete consultare online o scaricare gratuitamente tutti gli articoli del  n. 37 (mag-ago 2015) dal titolo Classe a questa pagina.

Una riflessione sulla formazione della classe lavoratrice

Copertina di Zapruder, n. 37 (mag-ago 2015)

Copertina di Zapruder, n. 37 (mag-ago 2015)

Questo numero di «Zapruder» propone una riflessione storica sui processi di formazione della classe lavoratrice. Un tema indubbiamente “classico”, che proviamo tuttavia ad affrontare attraverso chiavi di lettura nuove. Per cominciare, suggeriamo una triplice espansione del campo della nostra ricerca: pensiamo ai lavoratori e alle lavoratrici non necessariamente come a dei salariati; sottolineiamo che il lavoro è anche altro rispetto all’attività manuale della produzione di merci; ribadiamo che i luoghi della produzione capitalista, come la fabbrica, non sono gli unici luoghi in cui cercare e indagare la classe.

Parleremo di lavoratori e lavoratrici, e dunque di conflittualità sociale, migrazioni, territori, genere, etnia. Allo stesso tempo, cercheremo di indagare il modo in cui le definizioni e le (auto)percezioni della classe diventano parte integrante del processo di formazione – o non formazione – della classe.

Related Articles

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).