StorieInMovimento.org

Assemblea SIM: Parma 18-19 novembre 2017

Sabato 18 e domenica 19 novembre 2017, Parma, C/o Centro Studi Movimenti di Parma (via Giuseppe Saragat 33/a)

Anche quest’anno ci diamo appuntamento per l’assemblea generale di Sim. Si parlerà del funzionamento dell’associazione, dell’andamento della rivista cartacea («Zapruder») e di quella digitale in lingua inglese («Zapruder World»), dell’attività della redazione multimediale e della XIV edizione del Simposio di storia della conflittualità sociale (2018).
Anche quest’anno lasceremo più tempo al dibattito, alle proposte di numeri di «Zapruder» e «Zapruder World» e alle candidature per le redazioni, per i gruppi di lavoro e il Comitato di coordinamento dell’associazione.

Vi aspettiamo numerosi/e!

Programma dei lavori

I sessione: sabato 18 novembre dalle 09:00 alle 13:30

Bilancio dell’attività del Comitato di coordinamento e proposte per il Simposio 2018.
Presiede: Eros Francescangeli
Relazioni introduttive: Luisa Renzo e Antonio Lenzi

II sessione: sabato 18 novembre dalle 15:00 alle 19:30

Bilancio dell’attività delle redazioni («Zapruder», «Zapruder World» e multimediale) e idee per il futuro. Comunicazione delle proposte di numeri pervenute per l’annata 2019 di «Zapruder» e per i prossimi numeri di «Zapruder World».
Presiede: Andrea Tappi
Relazioni introduttive: Ivan Severi, Alfredo Mignini, Claudio Fogu e Stefano Agnoletto

III sessione: domenica 19 novembre dalle 9:00 alle 13:30

Dibattito sui temi dei numeri per l’annata 2019 di «Zapruder» e per i prossimi numeri di «Zapruder World» e relative votazioni.
Presiede: Lidia Martin

IV sessione: domenica 19 novembre dalle 14:30 alle 16:30

Elezione delle strutture di coordinamento e degli incarichi associativi. Votazione di eventuali altre mozioni.
Presiede: Paolo Perri

Partecipa a Storie in Movimento!

Si invitano i soci e le socie dell’associazione, nonché tutti/e coloro che fossero interessati/e e che parteciperanno ai lavori assembleari, a presentare proposte di dialogo, in vista dell’organizzazione della XIV edizione del Simposio di storia della conflittualità sociale; proposte di numero, in relazione alla scelta dei temi della parte monografica dell’annata 2019 di «Zapruder», e proposte di numero per l’annata 2019 di «Zapruder World».

Dialoghi per la XIV edizione del SIMposio di storia della conflittualità sociale

Le proposte di dialogo per la tredicesima edizione del Simposio di storia della conflittualità sociale, composte da una breve presentazione (max 2.000 battute) e da un elenco dei/delle dialoganti (4 o 5, incluso/a il/la coordinatore/trice), devono essere recapitate al Comitato di coordinamento (Cdc), direttamente o via mail (coordinamento@storieinmovimento.org), entro le ore 24:00 del 17 novembre. I/le proponenti s’impegnano a illustrare la proposta in assemblea in prima persona o, in casi eccezionali, tramite delega.

Numeri di «Zapruder» dell’annata 2019

Le proposte per gli argomenti della parte monografica dei numeri 48, 49 e 50 di «Zapruder» (annata 2019), composte da un abstract (max 3.000 battute) e, facoltativamente, da una breve bibliografia, devono essere recapitate al Cdc, direttamente o via mail (coordinamento@storieinmovimento.org), entro le ore 24:00 del 17 novembre.
I/le proponenti s’impegnano a illustrare la proposta in assemblea in prima persona o, in casi eccezionali, tramite delega.

Progetto Zapruder World

Zapruder World è una rivista digitale in inglese che esce dall’estate del 2014 con cadenza annuale (www.zapruderworld.org). In occasione di questa assemblea vogliamo incoraggiare la presentazione di proposte per i prossimi numeri. Durante l’assemblea racconteremo degli sviluppi di questo progetto e domenica mattina ci sarà lo spazio per la presentazione delle proposte provenienti dall’associazione e anche dell’Advisory Community di Zapruder World.
Per maggiori informazioni scrivere a info@zapruderworld.org.

Invito a partecipare a Storie in Movimento

Soci e socie sono invitati/e a candidarsi per l’elezione delle strutture elettive e/o degli incarichi associativi come la Redazione di «Zapruder», la Redazione multimediale, il Comitato di coordinamento dell’associazione e il Comitato di organizzazione del Simposio 2017. Sarà inoltre possibile candidarsi alla partecipazione alla redazione (Editorial Board) di «Zapruder World», che significa concorrere alla preparazione dei numeri della rivista, all’aggiornamento del sito, alla gestione dei contatti con curatori e curatrici, con autori e autrici, con l’Advisory Community, e partecipazione alle riunioni.
Tutte le candidature devono essere inoltrate al Cdc, direttamente o via mail (coordinamento[at]storieinmovimento.org*), entro le ore 13:00 di domenica 19 novembre.

Alloggio e pasti

L’associazione Storie in movimento – grazie alla disponibilità dei soci e delle socie di Parma – prevede la possibilità di alloggiare e pranzare a costi contenuti. I costi complessivi, inclusivi dei pranzi (sabato e domenica, in loco), della cena di sabato (in trattoria) e del pernottamento di sabato, vanno da un minimo di 50 euro a un massimo di 65 euro (con sistemazione in residence a prezzo concordato e parzialmente coperto da SIM). I posti in casa dei/lle soci/e parmensi, purtroppo, sono limitatissimi e per questo l’associazione ha bisogno di sapere quanto prima il numero dei partecipanti per prenotare il prima possibile il residence. Per info e prenotazioni scrivere a: coordinamento@storieinmovimento.org

Come arrivare al Centro Studi Movimenti

In treno

Dalla stazione di Parma, prendere l’autobus n. 8 o n. 11 (direzione via Traversetolo) e scendere alla fermata del Parcheggio Sud-Est, centro commerciale Esselunga). Dalla fermata del bus, prendere via Pertini e proseguire dritto per via Saragat, il Centro studi movimenti si trova a un centinaio di metri al numero 33/a.

In automobile

Dall’Autostrada A1 uscita Parma, imboccare la tangenziale nord verso Bologna – Reggio Emilia e poi la tangenziale Sud verso Traversetolo. Prendere l’uscita n. 17 di stradaTraversetolo e alla rotatoria girare a destra. Ad una seconda rotatoria proseguire dritto, alla terza rotatoria girare a destra in via Pertini per un centinaio di metri. Proseguire dritto per via Saragat, Il Centro studi movimenti si trova al n. 33/a.

Related Articles

Post your comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).