StorieInMovimento.org

Stati di agitazione

Stati di agitazione. Territori, autogoverno, confederalismo

Stati di agitazione, «Zapruder» 49
Copertina di «Zapruder», n. 49 (mag-ago 2019)

I movimenti di autodeterminazione del lungo ’68 e alcune esperienze contemporanee di autonomia territoriale hanno delle connessioni e delle tensioni reciproche? Il numero 49 di «Zapruder» si muove all’interno della prospettiva dei global sixties, e mira a ridisegnare la geografia politica occidentale, per includervi anche lo spazio (post)coloniale, interrogandosi sulla relazione fra la lotta rivoluzionaria che punta alla decolonizzazione e all’affermazione di una dimensione territoriale e politica, e quella di chi intende “decolonizzare” i propri ambiti di vita, se non la vita tout court.

Indice n. 49 (mag-ago 2019)

(A un anno dall’uscita del numero sarà possibile accedere gratuitamente agli articoli in .PDF)

EDITORIALE

ZOOM

LE IMMAGINI

SCHEGGE

VOCI

ALTRE NARRAZIONI

LUOGHI

INTERVENTI

RECENSIONI

Ermanno Castanò (Giorgio Agamben, Creazione e anarchia. L’opera nell’età della religione capitalista), Ilenia Rossini (Giovanni Pietrangeli, La più grossa fabbrica di Roma. Dirigenti, tecnici e operaie alla Voxon), Luca Meneghesso (Franco Bertolucci (a cura di), Gruppi anarchici d’azione proletaria. Le idee, i militanti, l’organizzazione. 1. Dal fronte popolare alla “legge truffa”: la crisi politica e organizzativa dell’anarchismo), Alberto Pantaloni (Toni Negri, Storia di un comunista / Toni Negri, Galera ed esilio. Storia di un comunista), Gino Candreva (Giuseppe Aragno, Le quattro giornate di Napoli. Storie di antifascisti), Ilenia Rossini (Pietro Cipriano, Basaglia e le metamorfosi della psichiatria / Benedetto Saraceno, Sulla povertà della psichiatria / Vanessa Roghi, Franco Basaglia. La libertà è terapeutica)

Related Articles

2 commenti

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).

Iscriviti alla newsletter di SIM

Save the last Zap