StorieInMovimento.org
socrate linguaggio corpora

La linguistica dei corpora

Segnaliamo che nell’articolo “La linguistica dei corpora”, uscito su «Zapruder» n. 52, per tre volte la parola “pamphlet” compare al posto di “taltac2”. Scusandoci con l’autrice Francesca Socrate e con lettori e lettrici, ripubblichiamo la versione corretta.

“L’ordine del discorso” in tour

Il linguaggio è uno degli spazi più contesi fra chi detiene potere e chi aspira a ottenerlo. L’ordine del discorso parte da qui per esplorare alcune delle possibili variazioni conflittuali dei linguaggi. Seguilo in tutte le prossime presentazioni.

È uscito “L’ordine del discorso”, il numero 52 di Zapruder

Dal discorso razzista ai tatuaggi e ai murales, dalla ricerca di una lingua internazionale comune all’affermazione dell’inglese come lingua “franca”, il numero pone i linguaggi al centro della riflessione storica come spazi da indagare per comprendere le dimensioni sociali dei conflitti.

italiano lingua seconda - intervista venanzetti

Cambiare insieme

Da anni il tema dell’insegnamento dell’italiano come lingua seconda è emerso come nodo problematico su cui si intersecano le traiettorie del Terzo settore e delle istituzioni. Ne parliamo con Augusto Venanzetti della rete Scuolemigranti.

Attraversare contesti, intessere relazioni

Nasce una nuova collana dedicata alla storia orale; uno spazio dove riflettere sul passato attraverso il racconto e la memoria, che metta al centro la relazione tra chi intervista e chi viene intervistato, la dimensione del linguaggio e quella della restituzione del lavoro critico di chi fa storia orale. Ne parliamo con Gabriella Gribaudi e Alessandro Casellato, costruendo un dialogo su cosa sia, come e dove si situi oggi la storia orale.

zap48 tifo ritaglio

Alè Oh-Oh, Alè Oh-Oh. «Zapruder» n. 48 finalmente online

Alè Oh-Oh, Alè Oh-Oh. Da oggi puoi scaricare e leggere gratis “Tifo. Conflitti identità trasformazioni”, il numero 48 di «Zapruder»… buona lettura!

Doveva (ac)cadere?

L’abbattimento di statue e simboli del colonialismo che sta prendendo piede in questi giorni si inserisce in un più ampio piano storico e politico di messa in discussione della storia e della memoria dell’imperialismo europeo.

offerte SIM 2020

SIMtonizzati: offerte su adesioni, abbonamenti e arretrati!

Car* compagn*… una lettera di SIM a tutta la ciurma che da vent’anni sostiene Storie in Movimento, Zapruder e Zapruder World.

sim 5x1000 donazioni 2020

I vostri 5 talenti in 10 anni di storie in movimento

In 10 anni tante e tanti hanno dato a SIM il 5×1000: un modo semplicissimo che ci garantisce di continuare in direzione ostinata e contraria. Grazie!

Zapruder

L’ordine del discorso
Pubblicato in: Zapruder

Dal discorso razzista al linguaggio che delinea l’idea di decoro urbano, dalle lingue dei segni ai tatuaggi e ai murales, dalla ricerca di una lingua internazionale comune all’affermazione dell’inglese come lingua “franca”, il numero pone i linguaggi al centro della riflessione storica come spazi da indagare per comprendere le dimensioni sociali dei conflitti.

Continua

Finis Europae

Finis Europae mira a sviluppare una narrazione alternativa della storia della “costruzione europea”, insistendo su un arco cronologico che consenta di individuare i trend di lungo periodo che hanno informato la realizzazione del progetto comunitario.

copertina «Zapruder», n. 50

Faster, Pussycat! Kill! Kill!

Le donne che agiscono violenza s/compaiono nella storia sfidando lo stereotipo che vedrebbe una netta cesura tra “essere portatrici di vita” e “dare la morte”. Gettiamo lo sguardo sullo specchio deformante attraverso cui è stata letta la loro esperienza.

Stati di agitazione

Il numero 49 di «Zapruder» mira a ridisegnare la geografia politica occidentale, per includervi anche lo spazio (post)coloniale, per accendere «la miccia del materiale esplosivo riposto nel ciò che è stato»

zap48 tifo copertina

Tifo

Fra le tante manifestazioni poco razionali dell’essere umano il tifo sportivo è una di quelle di cui si può fare esperienza più facilmente. «Zapruder» n. 48 lo indaga attraverso conflitti, identità e trasformazioni.

Rivolta la carta

Quali tracce rimangono dei movimenti e dei conflitti sociali della contemporaneità? Rivolta la carta, «Zapruder» n. 47, parla di archivi militanti e conservazione della memoria dei movimenti.

Sostieni Storie in Movimento

Visita il negozio | Crea un account | Modifica i tuoi dati | Visita il carrello

SIM è un progetto che mira a valorizzare punti di vista critici e alternativi sul passato e sul presente. Uno spazio orizzontale e collettivo, fuori dalle rigidità dell’accademia e completamente autofinanziato.

Abbonati, associati o fai una donazione!

Zap

Offerte

Entra in SIM

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).

Iscriviti alla newsletter di SIM

powered by TinyLetter

il tuo 5x1000 a SIM