StorieInMovimento.org

Zapruder a Nella gioia e nella rabbia

Quando: giovedì 10 marzo 2016, h. 15:00-20:00
Dove: Via Zamboni, 32
partecipa e condividi

Francesco Lorusso e il marzo ’77

lorusso_mascarella

Lapide in ricordo di Francesco Lorusso in via Mascarella (clicca per ingrandire)

Il gruppo bolognese di Storie in Movimento vi invita alla tre giorni Nella gioia e nella rabbia organizzata dal Collettivo Universitario Autonomo. Anche quest’anno il Cua propone tre giorni di incontri, dibattiti e mostre per ricordare gli eventi del marzo 1977 e la morte di Francesco Lorusso, studente di medicina e militante di Lotta Continua assassinato dal colpo sparato da un carabiniere in via Mascarella. «Zapruder» sarà presente all’iniziativa durante il dibattito Percorsi di storia pubblica per cambiare il presente, un momento di discussione collettiva fra gruppi che hanno all’attivo progetti diversi ma accomunati dalla riflessione sul passato come intervento politico-culturale sul presente.

Durante il dibattito sarà possibile acquistare singoli numeri di «Zapruder» o abbonarsi alla rivista a prezzi scontatissimi validi soltanto durante le presentazioni.

Vi aspettiamo numerosi/e!

#SpazioPubblico la storia, le storie

Ore 15 – Presentazione della mostra Medicina in lotta: lotte sulla salute dagli anni ’60 agli anni ’80 (a cura di Medicina in Movimento Bologna).

Ore 17 – Presentazione del libro La Linea con l’autore Enrico Astolfi e l’illustratore Aladin Hussain Al Baraduni.

A seguire live painting.

Ore 19 – Percorsi di storia pubblica per cambiare il presente

Ne discutono:

Durante l’iniziativa sarà presente l’infoshop di «Zapruder, rivista di storia della conflittualità sociale», con possibilità di abbonarsi alla rivista e associarsi a Storie in Movimento.

Ore 20 – Reclaim the streets con Signor K. e ZULU 99 Posse Official (Dj Set)

Leggi il programma completo dei tre giorni di iniziative.

Foto di copertina: Maurizio Troilo (Pinterest).

Related Articles

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).