StorieInMovimento.org

V SIMposio estivo di storia della conflittualità sociale (2009)

Progetto Storie in movimento (Sim) & “Zapruder. Storie in movimento. Rivista di storia della conflittualità sociale” – con la partecipazione di: Stalker Osservatorionomade e Osservatorio sul razzismo e la diversità ‘M. G. Favara’ – Università Roma Tre – e con il contributo e il patrocinio della Provincia di Perugia (Assessorato alle Politiche del lavoro, Formazione, Pubblica istruzione e Servizi per l’occupazione) – organizzano il: quarto SIMposio estivo di storia della conflittualità sociale.Ostello “Fattoria Il poggio”, Isola Polvese, Lago Trasimeno (PG), 17-20 luglio 2008

Presentazione

L’esperienza del SIMposio estivo nasce all’interno di Storie in movimento come un’occasione di approfondimento e di dibattito che si affianca alla rivista “Zapruder”. Un laboratorio storiografico che intende rompere i confini e le distinzioni tra storia militante e pratica scientifica, tra sapere alto e divulgazione e rimettere in comunicazione luoghi e soggetti diversi attraverso cui si articola la produzione del sapere storico. Ed è sulla ricchezza delle differenze, che il SIMposio intende scommettere per chiamare alla discussione studenti/esse, laureande/i, neolaureati/e, dottorande/i, giovani ricercatori/trici, studiose/i professionisti/e, insegnanti, o semplicemente quanti e quante sono interessati/e a una diversa declinazione del discorso sulla storia in generale e su quella dei conflitti sociali in particolare. La forma stessa del SIMposio intende suggerire un'”orizzontalità” dell’approccio comunicativo che coniughi in modo nuovo discussione scientifica, impegno civile e trasmissione di saperi e metodologie.

Related Articles

Licenza

Licenza Creative Commons

Tutti i contenuti pubblicati su questo sito sono disponibili sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (info qui).